sbilanciamociStiamo meglio o peggio di cinque anni fa?

Roma, 15 febbraio 2018, ore 17,00-20,00 Largo dello Scautismo 1

Abbassare le tasse, accrescere l’occupazione (non spiegando come), sostenere le imprese e respingere i migranti per aumentare la nostra sicurezza: sono i messaggi più ricorrenti in una delle campagne elettorali più brevi e demagogiche della storia della Repubblica. 


LogoMinisteroPaceConferenza: Lunedì 12 febbraio, 2018 - ore 17.00
Università di Padova, Palazzo del Bo, Archivio Antico
L’istituzione del Ministero della Pace per gestire i conflitti sociali, promuovere la difesa civile, attuare politiche di disarmo, difendere i diritti umani, educare alla nonviolenza, prevenire la violenza.


Italia-ripensaci-2018

Senzatomica e Rete Disarmo con Daniel Högsta di ICAN lanciano la nuova fase di azione per il disarmo nucleare: “Italia Ripensaci!”

Tre giorni di importanti e significativi incontri in tutta Italia (Roma, Torino, Brescia e Pordenone) con la presenza di Daniel Högsta coordinatore del network internazionale della Campagna ICAN, insignita del Premio Nobel per la Pace 2017. L’obiettivo è rilanciare nel nostro Paese la mobilitazione diffusa a favore del disarmo nucleare e per chiedere che il prossimo Governo decida di intraprendere il percorso di adesione al Trattato sulla proibizione delle armi nucleari.
Qualsiasi sarà il Parlamento… con qualsiasi Governo… Senzatomica e Rete Disarmo continuano a dire: “Italia Ripensaci!”


Dopo 50 anniA 50 anni dalla guerra dei sei giorni, Michele Giorgio e Chiara Cruciati riportano alla luce le ragioni del conflitto israelo-palestinese e ne esplorano le attuali manifestazioni sul terreno.

Lunedì 5 febbraio,  alle ore 20.45,
Sala Peppino Impastato di Banca etica 
ingresso da via Cairoli n.1 Padova

Promosso da : Associazione per la Pace - Padova  e Associazione di cooperazione e solidarietà

 

 

 


lavori in corso

Mostra

migranti a rivoli

 

IL RAPPORTO DI FINE LEGISLATURA

logo sbilamciamo

sibilamciamoci

 

Nostri progetti

2008 progetti

Cosa facciamo

Vedi i nostri progetti all'estero

sport-in-shatila

Il progetto mira di incentivare una maggiore diffusione dello sport come fattore di educazione informale, di sviluppo comunitario e di protezione e migliorare la condizione della popolazione giovanile in termini di coesione sociale e di controllo degli impulsi aggressivi.

Children-right-shatila

Il progetto ha lo scopo di fornire spazi a valenza educativa creati sui bisogni principali dei minori palestinesi rifugiati provenienti dalla Siria nel Campo profughi di Shatila, collaborando con le istituzioni e le altre realtà territoriali.

All the children have right to - Lebanon

Il progetto mira a costruire un edificio destinato ad un nuovo asilo nido nel campo. Uno spazio protetto per i bambini di età tra 3 e 6 in Campo profughi di Shatila dove possono ricevere attenzioni, sostegno e cura indispensabili..

Vai su!
Template by JoomlaShine