Alberto L'Abate è stato per noi il maestro...

al ab pCon profonda tristezza apprendiamo la notizia della morte del Prof. Alberto L'Abate. Alberto è stato per noi il maestro e il punto di riferimento. Abbiamo imparato da lui il significato di perseveranza e vigore. Il mondo pacifista ha perso uno dei suoi uomini più fedeli allo spirito della pace e nonviolenza.
Rimane a noi tutti il fardello di continuare per la via di pace che ci ha illuminati con il suo lavoro. Addio Alberto, grazie.

In una guerra non esistono ne eroi ne vincitori

02 siriaOgni tanto il mondo si sveglia allarmato, scioccato e indignato davanti alle immagini di guerra che scorrono sui mass media. Solo allora si ricorda che la guerra è feroce, violenta, è un macello di carne umana, pieno di sangue e dolore.  Ricordiamo che in una guerra ci sono vittime, massacrate dal ferro delle bombe e dal fuoco della pazzia. C’è la tortura e le esecuzioni sommarie. Ci sono madri che piangono i loro figli trucidati a brandelli di carne viva. Ci sono bambini con gli occhi fissi sui cadaveri dei loro genitori. 

Nus on agit là où on vit

tu formazione pRenforcement de la société civile moteur de la démocratie et la gouvernance locale
13 - 14 / 20- 21 Regueb - Tunisia

Associazione per la Pace
Association de développement participatif - Municipio Regueb
8x1000 Chiesa Valdese - People who Care

“Iraq Inquiry” della commissione inchiesta di Sir John Chilcot per capire che l’invasione USA-UK in Iraq

hero imageNon avevamo bisogno di 12 volumi, 6275 pagina di rapporto “Iraq Inquiry” della commissione inchiesta di Sir John Chilcot per capire che l’invasione USA-UK in Iraq fu un’azione illegale, sbagliata e immorale.
Un minimo di onestà politica e intellettuale dei governati britannici avrebbe risparmiato 10 milioni e 374 mila e 600 sterline e 6 anni di attesa ai cittadini britannici.

Europa Pace Diritti

Europa Pace Diritti p“Tutti gli esseri umani nascono uguali in dignità ediritti”

Venerdì 19 maggio 2017 ore 17:30-23 ( con apericena )
Aula Magna Scuola Secondaria di 1° grado di via Juvarra 7A Novara

Itinerari di guerra alla ricerca della pace

inti guerra

Giovedì 26 maggio 2016, ore 17.30 Sala W. Maccato – CGIL via Longhin, 117 Padova
Padova e la sua provincia nel periodo della neutralità. Da luglio 1914 al maggio del 1915. Dalla cronaca giornalistica alle vicende storiche. Associazione per la Pace, ANPI, SPI-CGIL, Unione degli Universitari, Rete degli Studenti Medi, ACS, Centro Studi Ettore Luccini vi invitano all’incontro con Paolo Bonaldi 

Pagina 1 di 6

rete pace

Rete della Pace

L'Assopace fa parte della Rete della Pace. La Tavola è una esperienza di coordinamento e di confronto tra tutti coloro che nella società civile lavorano in Italia per promuovere la pace, fondata sui diritti umani, la giustizia e l’equità sociale, la solidarietà, l’inclusione e la mondialità, la legalità, la nonviolenza, la cittadinanza attiva.

Sbilan

Campagna Sbilanciamoci

L'Assopace partecipa alla campagna Sbilanciamoci. Dal 1999, oltre 48 organizzazioni della società civile si sono unite nella campagna Sbilanciamoci! per impegnarsi a favore di un’economia di giustizia e di un nuovo modello di sviluppo fondato sui diritti, l’ambiente, la pace

contro armi

Rete Italiana per il Disarmo

L'Assopace fa parte della Rete Italiana per il Disarmo. La Rete monitora la spesa militare e del commercio di armi; controlla il rispetto dei vincoli all’esportazione di armamenti e rifinanziamento dei fondi per progetti di riconversione (185/90) e altri (raccolta armi, sminamento)...

 

icp

Interventi Civili di Pace

La diplomazia dal basso e gli interventi civili di peacekeeping portati avanti da anni da volontari e cooperanti nei Paesi in guerra e in situazione di post-conflitto dovrebbero essere promossi e sostenuti dalle istituzioni, nonche' inseriti in un quadro legislativo, oggi inesistente. Partono da qui le richieste della piattaforma di lavoro del tavolo Interventi civili di Pace (Icp).

Pablo Neruda

Ridere è il linguaggio dell'anima.

La pace è più importante di ogni giustizia; e la pace non fu fatta per amore della giustizia, ma la giustizia per amor della pace.

Pablo Neruda

Pier Paolo Pasolini

Per essere poeti, bisogna avere molto tempo.

Nel quartiere borghese c'è la pace di cui ognuno dentro si contenta, anche vilmente, e di cui vorrebbe piena di ogni sera l'esistenza.

Pier Paolo Pasolini

Martin Lutero

Meno sono le parole, migliore è la preghiera.

La pace è più importante di ogni giustizia; e la pace non fu fatta per amore della giustizia, ma la giustizia per amor della pace.

Martin Lutero

 

Vai all'inizio della pagina